Riti penitenziali di Guardia Sanframondi

a cura di Armando Pepe, foto di Romeo Fraioli Bianchi

Ogni sette anni, durante l'intera settimana di ferragosto, a Guardia Sanframondi (in provincia di Benevento) si tengono i Riti penitenziali in onore della Madonna dell'Assunta: la tradizione risale al 1620, quando, a seguito di una grave carestia, si decise di portarne in processione la statua. Il 23 maggio 1654 lo svolgimento della processione fu regolato da un contratto stipulato fra gli eletti dell'Università guardiese e i Padri di San Filippo Neri (Oratoriani). Inoltre, da un atto rogato nel marzo 1702, e conservato presso l'Archivio Storico Diocesano "Eugenio Savino" di Cerreto Sannita, si apprende che nelle processioni i confratelli della Madonna del Pianto usavano, ed usano tuttora, indossare il sacco e il cappuccio per non farsi riconoscere ed espiare in incognito i propri sbagli, percuotendosi a sangue.

Si pubblicano di seguito, per gentile concessione di Romeo Fraioli Bianchi, alcune foto relative alla manifestazione del 2017.

PAGE CREATED BY ARMANDO PEPE, PHOTOS BY COURTESY OF ROMEO FRAIOLI BIANCHI | STORIADELLACAMPANIA.IT © 2020

Hinc felix illa Campania est, ab hoc sinu incipiunt vitiferi colles et temulentia nobilis suco per omnis terras incluto, atque (ut vetere dixere) summum Liberi Patris cum Cerere certamen. Hinc Setini et Caecubi protenduntur agri. His iunguntur Falerni, Caleni. Dein consurgunt Massici, Gaurani, Surrentinique montes. Ibi Leburini campi sternuntur et in delicias alicae politur messis. Haec litora fontibus calidis rigantur, praeterque cetera in toto mari conchylio et pisce nobili adnotantur. Nusquam generosior oleae liquor est, hoc quoque certamen humanae voluptatis. Tenuere Osci, Graeci, Umbri, Tusci, Campani.
[Plinius Sen., "Nat. Hist." III, 60]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

Storia della Campania. Risorse in rete per la storia del territorio e del patrimonio culturale
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241686 | DOI 10.5281/zenodo.3408416

COME CITARE | CODICE ETICO | NORME REDAZIONALI | CREDITI E CONTATTI

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License