Dizionario biografico dei legionari fiumani provenienti dalla Campania

a cura di Mariano Ciarletta, Alessio Maceroli, Angelantonio Marcello e Armando Pepe

D_Annunzio_Fiume.jpg

IL PROGETTO

Il 12 settembre 1919 Gabriele D’Annunzio, con soldati accorsi da ogni dove, occupò la città di Fiume. In disaccordo con il Trattato di Versailles e rivendicando l’italianità delle terre irredente, il poeta e condottiero si trovò a capeggiare la difesa dell’Adriatico e della Dalmazia con entusiasmo e impetuosa passione, fondando addirittura il micro-stato della “Reggenza italiana del Carnaro”, durato dall’8 settembre al 31 dicembre 1920, cui pose fine il “Natale di Sangue”. A Fiume, oltre a Giovanni Giuriati, Luigi Rizzo e Giovanni (Nino) Host Venturi, si coagularono, sia pure in un periodo di breve durata inversamente proporzionale alla portata storica effettuale, pulsioni e velleità diverse, uomini spinti da coraggio e intrepidezza, che obbedirono a un interiore dovere morale, coincidente con la difesa del patrio sentimento. Senza cedere all’epopea Gabriele D’Annunzio seppe guidare un’azione non comune e rimasta memorabile nell’immaginario collettivo nazionale, cui parteciparono volontari da tutta Italia, e la Campania non fu avara. Il progetto del “Dizionario biografico dei legionari fiumani provenienti dalla Campania”, unico nel suo genere, riporta a nuova luce un’intera generazione che nell’ideale di Patria ha creduto con generosità e gettando il cuore oltre l’ostacolo.

COME CITARE

Per citare il Dizionario biografico dei legionari fiumani provenienti dalla Campania, tenendo conto della sua specificità all'interno di "Storia della Campania", occorre attenersi alle seguenti indicazioni (le indicazioni relative a Editore, luogo di edizione e anno di prima pubblicazione della voce si possono omettere se si reputa opportuno citare in forma semplificata)::

Autore, Titolo della voce, in Dizionario biografico dei legionari fiumani provenienti dalla Campania – Storia della Campania. Risorse in rete per la storia del territorio e del patrimonio culturale, [Edizioni Clori, Firenze anno di prima pubblicazione della voce], link, data di consultazione.

Ad esempio, poniamo il caso che si voglia citare la voce su Paolo Cuomo e che la si sia consultata in data 10 giugno 2020. La citazione dovrà effettuarsi come segue:

Angela Antonucci, Cuomo, Paolo, in Dizionario biografico dei legionari fiumani provenienti dalla Campania – Storia della Campania. Risorse in rete per la storia del territorio e del patrimonio culturale, [Edizioni CLORI, Firenze 2020], <http://www.storiadellacampania.it/dblfc:cuomo-paolo>, URL consultato il 10 giugno 2020.

NOTA BENE

Il Dizionario biografico dei legionari fiumani provenienti dalla Campania condivide l'ISBN di "Storia della Campania" (978-8894241686), ma dispone di un codice DOI a sé stante (10.5281/zenodo.3901238). Partecipa inoltre al progetto della collana digitale La “Ruota dei libri”: corpora, repertori e dizionari online.

INDICE DELLE VOCI

PAGE CREATED BY ARMANDO PEPE | STORIADELLACAMPANIA.IT © 2020

Hinc felix illa Campania est, ab hoc sinu incipiunt vitiferi colles et temulentia nobilis suco per omnis terras incluto, atque (ut vetere dixere) summum Liberi Patris cum Cerere certamen. Hinc Setini et Caecubi protenduntur agri. His iunguntur Falerni, Caleni. Dein consurgunt Massici, Gaurani, Surrentinique montes. Ibi Leburini campi sternuntur et in delicias alicae politur messis. Haec litora fontibus calidis rigantur, praeterque cetera in toto mari conchylio et pisce nobili adnotantur. Nusquam generosior oleae liquor est, hoc quoque certamen humanae voluptatis. Tenuere Osci, Graeci, Umbri, Tusci, Campani.
[Plinius Sen., "Nat. Hist." III, 60]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

Dizionario biografico dei legionari fiumani provenienti dalla Campania
Storia della Campania. Risorse in rete per la storia del territorio e del patrimonio culturale
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241686 | DOI 10.5281/zenodo.3901238

COME CITARE | CODICE ETICO | NORME REDAZIONALI | CREDITI E CONTATTI

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License